Capodanno a Ischia

Da Martedì 28 Dicembre 2021 a Domenica 2 Gennaio 2022

con visita esclusiva di una Napoli autentica ed insolita

GREEN PASS obbligatorio per tutta la durata del viaggio

 € 900,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA
entro il 12-11-2021

€ 950,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA dal 13/11/2021

 € 125,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (le prime 3 disponibili)

 € 150,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (dalla 4* in poi)

 € 38,00

QUOTA D’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA (include polizza medico, bagaglio, annullamento e garanzie covid) 

1° GIORNO: 28 DICEMBRE: CHIERI – NAPOLI
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per Napoli. Colazione offerta a bordo e soste tecniche lungo il tragitto. Sosta per il pranzo libero in area di servizio. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO: 29 DICEMBRE: CASTEL SANT’ELMO, PETRAIO E QUARTIERI SPAGNOLI – ISCHIA
Dopo la prima colazione in hotel, mattinata dedicata ad una visita insolita di Napoli. Partenza della passeggiata dal Porto di Beverello passando per la zona monumentale dove si potranno ammirare il Maschio Angioino, la Galleria Umberto I e Piazza Plebiscito. Imbarco sulla funicolare centrale che in pochi minuti porta a Piazza Fuga, dove si raggiungerà con una passeggiata di circa 15 minuti il Castel Sant’Elmo. Collocata sulla sommità della collina del Vomero, la maestosa fortezza domina dall’alto tutta la città di Napoli e regala una visione straordinaria, dall’entroterra alle isole e dalla Penisola sorrentina fino ai Campi Flegrei. Al termine, si raggiungeranno a piedi i Quartieri Spagnoli attraversando il Petraio, una zona molto caratteristica e insolita che conduce fino al corso Vittorio Emanuele tramite una scalinata. Passeggiata nei Quartieri Spagnoli per respirare l’aria più autentica di Napoli e dove si potranno ammirare la piazza dedicata a Maradona e il vicolo di Totò.
Pranzo a base del piatto più famoso di questa città: la pizza!
Nel pomeriggio trasferimento al porto di Napoli, sistemazione sul traghetto e navigazione verso il porto di Ischia. All’arrivo, trasferimento in albergo, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
NB: la visita del mattino comporta lunghi tratti a piedi e una scalinata in discesa per il quartiere del Petraio. Chi non si sentisse di affrontare tutte le visite a piedi può prenotare un taxi dal porto a Castel Sant’Elmo per andata e ritorno.

 3° GIORNO: 30 DICEMBRE: ISCHIA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita panoramica di Ischia in bus privato. Questa splendida isola del Golfo di Napoli si sviluppa su un territorio di 46 Kmq. La costa è divisa in due zone: a Nord troviamo la parte più abitata, che si erge su colline verdeggianti, al Sud invece il territorio è molto più selvaggio, ricco di scogliere, zone montuose e insenature. I centri principali sono Casamicciola Terme, Lacco Ameno, Forio, Serrara Fontana, Sant’Angelo e Barano Spiaggia dei Maronti. Ischia, con quasi 20.000 abitanti, è la città più importante dell’isola omonima. Si divide in una parte più antica, chiamata Ischia Ponte e una parte moderna, Ischia Porto.
Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato alla scoperta di Ischia Ponte, il primo centro abitato dell’isola, anche conosciuta come Borgo di Celsa della Città d’Ischia sin dalla fine del 1300 grazie alle piante di gelso che la ricoprivano. Qui sono conservati al tempo stesso il fascino e le caratteristiche del tipico borgo mediterraneo di pescatori. Palazzi patrizi e case di pescatori si sono sempre alternate nel corso dei secoli a Ischia Ponte e tanti i palazzi storici ancora oggi testimoniano l’antico splendore.
Al termine delle visite rientro in hotel per la cena e il pernottamento.  

4° GIORNO : 31 DICEMBRE : PROCIDA – ISCHIA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata all’escursione all’Isola di Procida, annidata tra Capo Miseno e l’isola di Ischia. L’isola è una vera oasi di pace e tranquillità, immersa nel fitto della rigogliosa macchia mediterranea, con dei panorami e delle situazioni davvero uniche. Si potranno ammirare scorci paesaggistici di notevole fascino come l’antico borgo di Terra Murata, il caratteristico borgo dei pescatori di Corricella, il porto commerciale di Marina Grande, da dove si può ammirare il Palazzo Montefusco del XII e gli altri luoghi iconici fatti di piccole vie, tipiche costruzioni mediterranee ed una natura che regna sovrana in tutta l’isola. Procida inoltre sarà la Capitale Italiana della Cultura nel 2022.
Pranzo in ristorante e pomeriggio a disposizione per relax o per visite libere individuali.
Alla sera, grande festa e cenone di Capodanno in compagnia per dare il benvenuto al 2022!

5° GIORNO: 1 GENNAIO: ISCHIA
Prima colazione in hotel. Giornata libera a disposizione per attività individuali e relax. Si potrà optare per una passeggiata libera a Forio, che molti definiscono il centro culturale dell’isola d’Ischia. Visitare Forio significa ammirare le sue spiagge bellissime e il mare cristallino o, perché no, dedicarsi a momenti di puro relax in uno dei parchi termali più grandi dell’isola. Oltre a questo, Forio d’Ischia ha tanti luoghi di interesse storico e archeologico da visitare: chiese, centri storici ricchi di tradizioni antiche e di feste che affondano le loro radici molto lontano.
Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO: 2 GENNAIO: ISCHIA – CHIERI
Sveglia presto e prima colazione. Trasferimento marittimo da Ischia a Napoli, ritrovo con il bus e partenza per il viaggio di rientro. Soste tecniche lungo il tragitto e sosta in area di servizio per il pranzo libero. Arrivo a Chieri previsto in serata.

N.B. 1. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
N.B. 2. GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid. Il rimborso avverrà entro 7 giorni dalla data di annullamento.